Riflessioni di un Uomo folle.

Era il 2013, sembra lontano ma non sto parlando di un Millennio fa, piu’ o meno sette otto anni fa.

L’ Italia, mia Nazione Natia crollo’ dopo tanti tanti anni di crescita. Vengo da una Famiglia che quando si formo’ era povera molto ma con tanta voglia di fare, mio Padre e mia Madre hanno lavorato tutta la loro vita giorno e notte Sabati e Domeniche incluse. Erano protagonisti degli anni 80 quando l’economia Italiana volava a gonfie vele. Sono Imprenditori di un certo livello io sinceramente quello che ho visto fare a loro nella mia difficile Terra il Sud Italia il Salento, non l’ ho visto realizzare a nessuno o quasi, ovviamente un po’ scherzo un po’ di piu’ sono serio. Mi misero al Mondo nel $non lontano 1981, per la precisione il1 Maggio che in Italia e’ festa certo, la Festa dei Lavoratori.